Daniele Pioggi

L’immaginario del mondo invisibile .         danielepioggipittore-pop-spiritualenergy

The imaginary of the invisible world

IMG8911Vedere oltre le apparenze; la radicale trasformazione delle capacità percettive; le certezze tradizionali che sfumano nel dubbio e nell’insicurezza; lo sfaldamento della realtà quotidiana; il venir meno delle verità originarie; il decadimento dei principi primi. Ma nello stesso tempo un alleggerimento dal pesante bagaglio del passato che gravava con le sue convinzioni istituzionali sui nostri orientamenti esistenziali.
Seeing beyond appearances; the radical transformation of the perceptual skills; the traditional certainties that fade into doubt and insecurity; flaking of everyday reality; the loss of the original truth; the decay of primal principles. But at the same time an easing of the heavy baggage from the past that weighed with his beliefs on our existential institutional guidelines.

Quel dualismo onnipresente di “materiale” e “spirituale” che nella nostra storia strutturava concetti come “fede”, “fiducia” e “libertà” oggi comincia a vivere di una nuova linfa vitale, attraverso l’espressione di quell’Immaginario proveniente direttamente dal cuore spirituale di ognuno, ove risiede la nostra personale verità e ci collega all’unità superiore del Tutto. IMG8977Si tratta di un Immaginario ben distinto dall’attività della fantasia, che è puramente cerebrale. Un Immaginario che si allontana dalla funzionalità organica ed elettrica del cervello, per lasciarsi attrarre dal magnetismo spontaneo della frequenza dell’amore. La riscoperta, dunque, della fiducia reciproca di Anima ed Ego piuttosto che l’attaccamento distruttivo di Mente ed Ego.
That omnipresent dualism of “material” and “spiritual” that structured in our history concepts like “faith”, “trust” and “freedom”, today begins to live a new life, through the expression of that imaginary coming straight from the spiritual heart of everybody, where our personal truth lies and connects us to the superior unity of the Whole. It regards a distinctive Imaginary coming from the activity of fantasy, which is purely cerebral. An Imaginary that moves away from the organic and electric function of the brain, to be attracted by the magnetism of the spontaneous frequency of love. The rediscovery, therefore, of the mutual trust of the Soul and Ego rather than the destructive attachment of the Mind and Ego.

L’arte di Daniele Pioggi, consapevole della valenza profondamente conflittuale della storia passata, vuole andare oltre; vuole partecipare attivamente al cambiamento in atto, affidandosi a una proposta di elevazione esistenziale, vuole stimolare nel fruitore delle sue opere un’interazione su dimensioni spirituali, che viaggi nei paesaggi vibrazionali dei colori e delle materie.
The art of Daniele Pioggi, deeply aware of the significant conflict of the past history, wants to go further; wants to actively participate in the changes playing, relying on a proposal of existential elevation, he wants to stimulate inside the viewer of his works an interaction of spiritual dimensions, making a journey through vibrational landscapes of colors and materials.

L’informalità astratta delle sue opere aprono delle finestre oltre il velo dell’illusorietà percettiva, per fungere da specchio riflettente la capacità ispirativa di ognuno, donando alla realtà dell’Immaginario il ruolo di panorama interiore, di confronto trans personale, di dialogo sovradimensionale, il cui prodotto non è la transitoria felicità della fantasia, piuttosto la scoperta dell’eternità serena e gioiosa del momento presente senza tempo dell’amore incondizionato.
The abstract informality of his works opens the windows behind the veil of the perceptional illusion, to act as a mirror reflectingthe ability of inspiration for everyone, giving the reality of the Imaginary the role of inner landscape, of transpersonal comparison, of an extra large dimensional dialogue, of which its product isn’t the transient happiness of imagination, but the discovery of serene eternity and joyfulness in the present moment of the timeless unconditional love.

Pull Zioni: l’eterna ricerca della gioia

Pullzioni: the eternal pursuit of happiness

IMG8969Il ritmo della vibrazione del respiro; la sua cadenza regolare che lascia spazio alla gioia; i colori, i segni e i vuoti, che riempiono l’attimo; la luce, la musica e la natura che creano l’esperienza di una creatività continua. Sono queste le sfere toccate da Daniele Pioggi in questa nuova serie di opere intrise di una gioia interiore che scandiscono i contorni del suo riconoscimento artistico.
The vibrational rhythm of the breath; his regular cadence that gives way to joy; colors, signs and emptiness, filling the moment; the light, music and nature that create the experience of a continuous creativity. These are the spheres touched by Daniele Pioggi in this new series of works imbued with an inner joy that mark the boundaries of his artistic recognition.Daniele Pioggi, pittore autodidatta, è sempre stato guidato dalla sua sensibilità verso le energie sottili dell’universo, che gli ha consentito di vivere una dimensione in cui la ricerca appassionata del linguaggio armonico dei colori è diventata col tempo tutt’una con il lavoro di terapeuta energetico. La sua è una sperimentazione continua.

Creatività artistica e indagine spirituale costituiscono l’essenza coerente della sua esperienza esistenziale. Una vita vissuta sull’onda della vibrazione cosmica ed espressa nella gioia del viaggio attraverso le forme dell’immaginario collettivo.
Daniele Pioggi, self-taught painter, has always been guided by his sensitivity to the subtle energies of the universe, which enabled him to live a dimension in which the passionate pursuit of the harmonic language of colors over time has become one with his energetic therapist work. His is a continuous experimentation.
Artistic creativity and spiritual inquiry constitute the essence of his consistential life experience. A life lived on the wave of cosmic vibration and expressed in a joyous journey through the forms of the collective imaginary.